Vai al contenuto
Home » Gundam Build Metaverse

Gundam Build Metaverse

  • di

l’incontro degli universi Build

Salve a tutti ragazzi, io sono sempre il vostro Topeeno di fiducia, ed oggi farò la recensione dell’ultima serie Build di Gundam uscita un mese fa, ovvero Gundam build Metaverse.

Visual di Gundam Build Metaverse

Essa si presenta come miniserie (ha solo 3 episodi), funge da incontro per le 4 precedenti serie Build, ovvero Build fighter, Build fighter try, Build Diver e Build Diver ReRise. In questa “riunione”, troviamo pressoché tutti gli elementi che da 10 anni, hanno fatto conoscere, una delle saghe migliori di Gundam. Questo perché unisce tutte le passioni (sia fittizie, dei protagonisti, che reali, degli spettatori) e ricorda sempre qual è lo spirito dei builder, ovvero la libertà.

Parlando della serie, abbiamo un nuovo protagonista ossia Rio, il quale vive alla Hawaii, e con una grande passione per i Gunpla, tant’è che lui stesse ne customizza uno (ovvero il Lah Gundam, basandosi sull’RX-78) anche grazie all’aiuto della sua maestra, Seria (è il suo nome, non scherzo).

Allora entrando nel nuovo universo unificatore di Gundam, ovvero il Metaverse, Seria e Rio cercano una Gilda con la quale allenarsi, e provare il nuovo gunpla di Rio, il Lah Gundam. Qui incontrano una Gilda con il nome di Build Diver, nella quale troviamo un certo Riku, Sarah, Momoka e Ayane che gli offrono di entrare per allenarsi, Rio accetta e fa squadra con Riku e il suo nuovo 00 Diver Arc Gundam, contro Sarah e Ayane.

Lo scontro si rivela equilibrato ed entrambi i team si ritrovano in parità, almeno fino a quando Rio non sembra essere messo KO, a causa di uno scontro con Momoka, qui Riko deve cosi affrontare sia Sarah che Momoka, tuttavia riuscirà a sconfiggere entrambe grazie alle sua capacità e all’aiuto inaspettato di Rio, che riesce ad assestare il colpo per distrarre Ayane e permettere a Riku di colpire e vincere lo scontro.

Alla fine dell’allenamento, Rio scopre da Seria che si stava allenando con i veri Build Diver, dando al ragazzo una piacevole sorpresa. Alla fine dell’episodio, tuttavia ci troviamo una spiacevole sorpresa, la sorella di Seria, Maria l’affronta a duello, sconfiggendola e facendole abbandonare le gunpla battle.

Ora che abbiamo presentato i protagonisti e parlato della serie possiamo parlare del fatto che oltre alla presenza dei personaggi di Gundam Build Diver, troviamo anche Meijin Kawaguchi, Reiji, Sei, Hiroto e Sekai, dalle altre serie Build, i quali si incontreranno prima o poi con Rio, per aiutarlo a sconfiggere Maria e aiutare la sua maestra Seria.

Traendo le conclusioni da questi 3 episodi, vediamo come un insieme di 4, opere riesca a far riappassionare, molti fan in tutto il mondo, semplicemente riportando in auge personaggi anche se vecchi di 10 anni, sempre presenti nei pensieri dei fan.

Detto ciò alla prossima dal vostro Topeeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *