Vai al contenuto
Home » Lezioni di Giapponese: I Saluti e Presentazioni – Un’Introduzione Essenziale

Lezioni di Giapponese: I Saluti e Presentazioni – Un’Introduzione Essenziale

  • di
saluti in giapponese

Benvenuti alla nostra prima lezione di giapponese! Oggi, concentreremo l’attenzione sui saluti e le presentazioni. Questo è un aspetto essenziale della lingua giapponese che vi aiuterà a fare una buona prima impressione.

Saluti Giapponesi

Il saluto più comune in Giapponese è “こんにちは” (Konnichiwa), che si può tradurre come “ciao”. È usato durante la maggior parte della giornata in maniera amichevole.

Per il “mattino presto “buongiorno”, si utilizza “おはようございます” (Ohayou gozaimasu) che significa “Buon giorno”. Alla sera, si usa “こんばんは” (Konbanwa), che significa “Buona sera”.

Presentazioni in Giapponese

Quando ci si presenta in Giapponese, è usuale iniziare con il proprio nome seguito da “です” (desu), che è una forma cortese del verbo “essere”. Ad esempio, “私はマークです” (Watashi wa Mark desu), che si traduce in “Io sono Mark”.

Però principalmente per le presentazioni si usa direttamente “マークです” (Mark desu) omettendo “私は” (Watashi wa).

Subito dopo, si utilizza “よろしくお願いします” (Yoroshiku onegaishimasu). Questa frase non ha un equivalente diretto in italiano, ma è una forma di cortesia che esprime il desiderio di una buona relazione reciproca, ma se la volessimo effettivamente tradurre in italiano significherebbe circa, per quanto non propriamente corretto “Per favore, trattami bene”.

Conclusione

I saluti e le presentazioni sono fondamentali nel fare una buona prima impressione. Praticate queste espressioni e sarete ben preparati per i vostri futuri incontri con persone di lingua giapponese.

Ricordatevi, l’apprendimento della lingua giapponese è un viaggio, non una destinazione. Non esitate a ripassare le lezioni e a fare pratica quanto più possibile.

Nella prossima lezione, ci concentreremo sulle frasi utili per le conversazioni di base in giapponese. Non vediamo l’ora di continuare questo viaggio linguistico con voi. またね! (Mata ne! – A presto!)

Ultimamente abbiamo recensito “Yuru Camp△”, un affascinante anime che vi consigliamo di non perdere. Leggete la nostra recensione dettagliata qui, invece se volete una approfondita spiegazione di come è nato il genere mecha, trovate l’articolo qui. Immergetevi nell’affascinante mondo degli anime con noi su NipponMansion. またね! (Mata ne! – A presto!)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *